PHOTO-2018-08-23-22-09-55

Sostegno a distanza

Potrai migliorare la vita di un bambino o di una bambina e della comunità in cui vive, assicurando istruzione, cure mediche, acqua potabile e una nutrizione adeguata.

Un sostegno economico costante a bambini e bambine che non hanno possibilità di andare a scuola per le condizioni sociali di estrema povertà. Con il sostegno a distanza, garantirai un’istruzione di base, seguita da formazione professionale o universitaria oltre all’accoglienza ed al sostegno alimentare e sanitario.

Puoi decidere di aderire con un sostegno singolo, attraverso il quale entri in contatto con il bambino tramite la corrispondenza annuale e l’invio delle informazioni sulla situazione individuale. Oppure, con un sostegno collettivo, rivolto al Centro scolastico, dal quale sarai informato sul suo funzionamento e sull’avanzamento del progetto specifico che contribuisci a sostenere.

Siamo sicuri che tutte queste attività, seppur minuscole rispetto alle dimensioni dei problemi affrontati, contribuiscono alla costruzione di una società più equa, offrendo un’opportunità che nelle piccole storie, cambia la vita.

Progetti di sviluppo

Costruiamo solide partnership pluriennali con i Centri-scuole e supportiamo interventi di miglioramento delle strutture scolastiche e servizi per la comunità.

A.P.I.Bi.M.I. crede nella realizzazione di progetti di cooperazione internazionale di medio-lungo termine in America Latina,  Asia e Africa. L’obiettivo principale è quello di tutelare e garantire i diritti fondamentali dell’infanzia, dell’adolescenza e i diritti delle donne. I progetti nascono per rispondere a precisi bisogni identificati in collaborazione con i nostri Centri-scuole, al fine di migliorare le condizioni di vita dei bambini e delle loro famiglie. Le famiglie sono considerate fondamentali ed essenziali, come primo luogo di cura e protezione, così come le comunità a cui i bambini e le bambine appartengono.

Per A.P.I.Bi.M.I. collaborare con i Centri che si occupano dei bambini, delle famiglie e delle comunità che vivono in situazioni di marginalità, ha un significato cruciale per il cambiamento. Desideriamo che ogni persona e, soprattutto, ogni bambino o bambina, possa condurre una vita sana in un ambiente protetto, apprendere nuove competenze e accedere alle risorse e ai servizi necessari per vivere dignitosamente, così da poter contribuire allo sviluppo del propria comunità e del proprio Paese.

Lima (2)
DSC_0073 copia

Microcredito

Una piccola somma in prestito per l'inclusione sociale ed economica

Il microcredito è uno strumento di sviluppo economico che offre alle persone in condizione di povertà ed emarginazione di accedere ad un prestito da investire per il migliorare la propria situazione.

A.P.I.Bi.M.I. crede nell’importanza di strumenti economici da offrire alle  comunità affinchè le famiglie possano trovare la fiducia per migliorare la propria condizione economica e quindi migliorare la situazione sociale.

I Centri con cui collaboriamo e che offrono la possibilità di accesso al microcredito, con programmi di formazione e assistenza amministrativa ai gruppi che ne fanno richiesta, sono attualmente in tre paesi: Perù, India e Mozambico.

Attività educative in Trentino

Al fianco degli insegnanti, insieme per future generazioni consapevoli

In A.P.I.Bi.M.I. crediamo nella formazione di giovani cittadine e cittadini responsabili per costruire una società equa e solidale e per agire i propri diritti e le proprie responsabilità verso gli altri.
L’Educazione alla Cittadinanza Globale è un’attività educativa che coinvolge tutte le materie della scuola: consente ai giovani di sviluppare le proprie competenze in maniera critica sulle questioni globali, incoraggiandoli ad interrogarsi davanti alla complessità dei fenomeni moderni, ad esplorare, a sviluppare e ad esprimere le proprie opinioni e i propri valori.

Utilizzando il gioco di ruolo, i ragazzi seguono il processo Impara-Rifletti-Agisci e, affrontando situazioni reali vengono messi nella possibilità di valutarle, compiere scelte informate e individuare soluzioni.

Gli studenti si confrontano sia in modo autonomo che in gruppo con le situazioni proposte nel programma “La Storia dell’Altro è(ra) la nostra… – Per una crescita consapevole nella società globale”.

A.P.I.Bi.M.I inoltre propone gli incontri di testimonianza nelle classi, narrazione delle storie di vita direttamente dai partner dei progetti durante le loro visite in Italia e con migranti residenti in Trentino e formati al confronto educativo.

dav

SOSTIENI ORA

Il futuro è bambino, il tuo aiuto è il suo presente

Chiamaci!