La Cena Solidal Fontana 4: un successo

Il 13 dicembre era tutto pronto per i 150 partecipanti alla Cena Solida 4 degli studenti e studentesse dell’ITET Fontana di Rovereto. I giovani organizzatori, guidati dal professor Marco Todeschi, hanno sperimentato la gestione di un evento in tutte le sue fasi. Dalla progettazione, promozione, prenotazione spazi, all’allestimetno e rifornimenti. Un momento di divertimento che porta in sè due competenze importanti: saper fare e saper essere.

Oltre ai numerosi partecipanti, erano presenti anche la vice-presidente di A.P.I.Bi.M.I. Roberta Montanari a presentare l’Associazione Casa de Estudios Agricolas in Messico  e la prosecuzione delle attività di cooperazione per il 2019 rafforzate dalla presenza ed appoggio della dirigente della scuola Elena Ruggieri e del direttore Stefano Raffaelli della Cooperativa Risto3 che collaborerà con attività di formazione per la mensa scolastica in Chiapas.

Una cooperazione che prosegue negli anni e che, con l’energia dei ragazzi e delle ragazze, si rinnova ogni volta con tante idee, con il merito di continuare ad appoggiare le future azioni.

Con le offerte raccolte in occasione della cena sarà possibile sostenere il progetto F.L.O.R.E.S (Futuro Local – Recurso Global) scritto nel 2018 con il gruppo di studenti che partericparono al viaggio di interscambio Solidal Fontana e che ha ricevuto un finanziamento del 70% da parte della Provincia Autonoma di Trento – Bandi di Cooperazione.

Nel corso del 2019 procederemo per co-finanziare le attività che già sono state avviate con la costruzione dell’edificio da destinare alla mensa scolastica di San Josè del Carmen in Chiapas.

I mobili verranno costruiti dal personale locale del Centro de Carpenteria – che l’ITET Fontana in passato ha contribuito a finanziare con macchinari – oggi funzionanti e utili per fare credenze, tavoli, porte e sedie… per la mensa.

Seguirà un corso di formazione per cuoca ed aiuto cuoca su nutrizione e sicurezza a cura di Risto3

ed altre importanti attività in ambito sanitario.

Avviamo il 2019 proseguendo con una collaborazione d’eccellenza

 

 

Chiamaci!