Solidal Fontana – avvio del nuovo anno di collaborazione

Con oltre dieci anni di collaborazione, A.P.I.Bi.M.I. e l’Istituto Tecnico Fontana di Rovereto inaugurano un nuovo anno ricco di attività, con il protocollo attuativo 2018-2019. Insieme per una scuola che oltrea ai contenuti curricolari offre agli studenti un’occasione di crescita individuale. Per le classi III, IV e V potranno approfondire i temi della solidarietà, del volontariato – trentino ed internazionale – la gestione dei conflitti, il progresso e lo sviluppo. Si faranno emergere i valori e le aspettative dei giovani, elementi che appartengono alla complessità della vita quotidiana del contesto attuale per la creazione del proprio futuro e per formare ad una cittadinanza globale consapevole e ricettiva.

Durante l’anno scolastico, saranno organizzati tre eventi di sensibilizzazione all’interno e all’esterno della scuola per sensibilizzare le componenti scolastiche e finanziare il progetto FLORES di “Casa de estudios agricolas” in Chiapas (Messico) che è stato progettato insieme agli studenti partecipanti al viaggio-studio nell’agosto 2017. Il progetto prevede la costruzione di una mensa per la scuola elementare di San Josè del Carmen e l’avvio di un piano sanitario di villaggio.

Inoltre, sarà attivato a partire da gennaio 2019 un percorso formativo per valorizzare il volontariato che partirà dalle esigenze dei giovani, dalla gestione non-violenta dei conflitti nella vita quotidiana alla visione più ampia della situazione internazionale in contesti difficili e stimolare un ruolo attivo che ognuno può adottare, anche con piccole azioni.

Il primo evento di sensibilizzazione sarà la CENA SOLIDAL 4° EDIZIONE a cui seguiranno LE TORTE SOLIDALI durante le prime udienze generali della scuola. In entrambe le occasioni sono gli studenti ad organizzare gli eventi supportati dal coordinatore della scuola il prof. Marco Todeschi. Oltre ad avere occasione di raccontare il progetto FLORES in Chiapas e le condizioni di vita nel villaggio, verranno raccolte offerte che serviranno al completamento e funzionamento della mensa.

Chiamaci!