Verbale Assemblea Ordinaria dei Soci A.P.I.Bi.M.I.

VERBALE dell’Assemblea ordinaria dei soci di ODV “A.P.I.Bi.M.I.”

In data 12 giugno 2021 alle ore 16:00 si è riunita, in seconda convocazione, essendo andata deserta la
prima convocazione, presso il Centro Pastorale Beata Giovanna in Rovereto, l’Assemblea
dell’Associazione A.P.I.Bi.M.I. ODV, per discutere e deliberare sul seguente ordine del giorno:
1 Relazione degli amministratori sull’andamento della gestione nell’anno 2020;
2 Relazione del Collegio dei revisori al bilancio di esercizio
3 Dibattito ed approvazione delle relazioni e del bilancio 2020;
4 Discussione e delibera sul numero dei componenti il nuovo consiglio direttivo e sulle
modalità di voto per il rinnovo degli organi sociali.
5 Rinnovo del consiglio direttivo e la nomina dell’organo di controllo ai sensi dell’art. 30 del
D.Lgs 117/2017
6 Varie ed eventuali.

A norma dell’art.12 dello Statuto sociale, assume la presidenza il Presidente dell’Associazione Signor
Michele Depentori, che, constatato che sono presenti n. 21 soci aventi diritto al voto iscritti
all’Associazione (vedasi foglio firme allegato) dichiara l’Assemblea validamente costituita in seconda
convocazione e atta a deliberare su tutti gli argomenti posti all’ordine del giorno.
Il Presidente propone a fungere da segretario verbalizzante della seduta la Signora Rosella Fioriolli e di
nominare gli scrutatori in persona dei signori Luigino Sarpedone e Roberta Montanari ed invita
l’assemblea ad approvare tali nomine per alzata di mano. Vengono eletti all’unanimità.

Punto 1 odg
Prima di procedere con la discussione dell’ordine del giorno, il Presidente invita padre Giovanni Pross ad
una sua breve riflessione sullo spirito che accompagna l’attività dell’associazione.
Di seguito, il Presidente sig. Michele Depentori, dà lettura dei punti all’ordine del giorno e procede con
l’esposizione della relazione degli amministratori sull’andamento della gestione 2020. (allegata)
Successivamente il Presidente, dà la parola al Tesoriere Sig. Francesco Odorizzi per illustrazione del
bilancio consuntivo 2020 e preventivo 2021. Il tesoriere precisa che si commenteranno le voci relative
alla Situazione Patrimoniale e alla Gestione Finanziaria che ha visto entrate per 609.882 Euro ed uscite
per 564.416 Euro, con un avanzo di gestione di 45.465 utilizzato per costituire il fondo morosità soci. La
disponibilità bancaria al 31 dicembre 2020 è di 179.305 Euro. Il bilancio completo e dettagliato è
pubblicato sul sito dell’Associazione. Evidenzia inoltre che alcuni criteri di redazione del bilancio sono
variati fra il 2019 e 2020 e pertanto non tutte le voci son immediatamente raffrontabili e che per maggior
dettaglio si invita a consultare la nota integrativa del bilancio. (allegato)

Punto 2 odg
A seguire, il Presidente dell’assemblea invita un membro del collegio dei revisori (Dott. Setti) ad
esporre la propria relazione al bilancio 2020 . (allegata)

Punto 3 odg
Sentite le relazioni si procede con la discussione delle stesse e del bilancio. Si evidenzia l’erosione delle
entrate che in un quadriennio si sono ridotte di un quarto. È un dato che fa riflettere per capire le ragioni
ed individuare il modo per richiamare altre risorse. In risposta a qualche domanda il Tesoriere spiega che
il 56% degli introiti proviene dai versamenti dei soci, ed il resto sono contributi da Enti Pubblici. Tra le
cause della riduzione dei ricavi ci sono le seguenti: sembra che alcuni soci ritengano in questo momento
storico, più importante aiutare il nostro Paese; molti dei nostri soci sono molto anziani e non più in grado
di sostenere la spesa per le donazioni a distanza che prevedono un impegno duraturo nel tempo; notiamo
anche un grande aumento della pubblicità in rete Internet e tele- radio- diffusione delle altre associazioni,
che sono più disposti ad accettare un’offerta libera piuttosto che un impegno che dura anni. La nostra
Associazione finora ha sempre preferito di non destinare importanti risorse alla pubblicità, preferendo di
utilizzarle più possibile per gli scopi sociali.
Ci viene evidenziato che l’Africa va assolutamente aiutata, perché sarà fra poco il vero problema
mondiale e noi vogliamo dare un nostro contributo.

Esaurita la discussione e nessun altro chiedendo la parola il Presidente invita l’Assemblea alla votazione
la Relazione degli amministratori e il Bilancio 2020 che vengono approvati all’unanimità.

Punto 4 odg
Il Presidente illustra il regolamento predisposto dal direttivo per il rinnovo delle cariche sociali, da porre
all’approvazione dell’assemblea. (Allegato)
Si chiede all’Assemblea di approvare il numero massimo di n. 9 membri e questo punto viene approvato
all’unanimità.

Punto 5 odg
Il Presidente propone all’Assemblea di rinnovare il Consiglio direttivo con le modalità appena deliberate,
presentando le candidature dei seguenti soci: Michele Depentori, Roberta Montanari, Franco Frizzera,
Francesco Odorizzi, Mauro Malesardi, Ignazio Sgarlata, Antonella Forster, Corrado Corradini, Franco
Fellin.
Il Consiglio Direttivo viene eletto per acclamazione e all’unanimità di tutti i presenti.
Successivamente si procede con la nomina dell’organo di controllo ai sensi dell’art. 30 del D. Lgs
117/2017. Il Presidente illustra all’assemblea la normativa nazionale e le previsioni statutarie
sull’argomento e propone di nominare, verificati i requisiti di legge, quali membri dell’Organo di
controllo: Dott.ssa Maria Iargunkina, iscritta all’Albo dei Dottori Commercialisti, Dott.ssa Tatiana
Potrich, iscritta all’Albo dei Dottori Commercialisti, e Dott Alberto Cugnasco. Inoltre, il Presidente
propone di deliberare che viene riconosciuto un compenso ai membri dell’organo di controllo iscritti
all’albo dei revisori in misura non superiore a quello previsto dalle tariffe di categoria, oltre agli oneri di
legge, mentre il dott. Cugnasco svolge l’incarico a titolo gratuito.
L’assemblea approva all’unanimità la nomina dell’organo di controllo, così come proposta dal Presidente
ed il compenso ai membri dell’organo di controllo.

Punto 6 odg
Il Presidente invita i soci a esporre quesiti, suggerimenti e testimonianze.
Padre Pross ci parla brevemente della situazione molto grave in Africa. Non c’è ricambio anche nel
numero dei preti, si dovrebbe lavorare a livello di formazione e divulgazione.
Null’altro essendovi su cui deliberare, il Presidente saluta e ringrazia gli intervenuti, dichiarando chiusa
l’assemblea alle ore 18:00.

Rovereto, lì 12/06/2021

Call Now ButtonChiamaci!