India, quando ami un fiore lo innaffi ogni giorno

Notizie dalla scuola di Vakola nella baraccopoli a Mumbai in India.

Avere un’infanzia a Vakola non è così semplice, una baraccopoli densamente popolata, per lo più fatta di case improvvisate. Dall’ultima visita nel 2017 di Roberta Montanari, membro del direttivo di A.P.I.Bi.M.I., avevamo avuto notizie sconfortanti: l’edificio cadente, a fatica riuscivano a svolgere le attività per via delle infiltrazioni di acqua e muri poco stabili. Al ritorno, Roberta ha mantenuto i contatti e grazie al fondo creato con il lascito testamentario al donatore Berardo Giulio il direttivo ha deciso di finanziare una piccola ristrutturazione dello stabile. Tanto da renderlo un posto sicuro e con l’intonaco rifatto.

Al termine della ristrutturazione è stata apposta una Targa di ringraziamento in memoria del donatore Berardo Giulio

Così, quando abbiamo ricevuto la relazione delle attività svolte, ci ha particolarmente colpito l’entusiasmo di Suor Priya, che vi riportiamo qui sotto, perchè merita di essere letto così come ci è arrivato, eccone alcune parti:

Cari amici di A.P.Bi.M.I., 

Saluti affettuosi e affettuosi dalla Society of the Helpers of Mary! Il nuovo accademico 2019 è davvero un anno fantastico che ha portato entusiasmo e novità. Abbiamo sempre sentito che la vita scolastica è la vita migliore, i bambini si divertono, fanno tanti errori quanti ne possono. Si domandano perché le persone più anziane stiano esagerando su queste cose. Ma non appena la vita scolastica è finita e le persone entrano nel mondo reale si rendono conto di quanto fossero stati nel giusto gli anziani. I bambini dovrebbero vivere la vita scolastica al massimo. Ci sono numerose cose per rendere la vita scolastica la fase migliore della propria vita. I nostri ragazzi delle baraccopoli sono molto fortunati a sperimentare questa vita educativa e a costruire una propria personalità. I bambini sono ancora una volta entusiasti di continuare le lezioni di con l’insegnamento che ricevono qui con noi nel nostro asilo.

Quando ti piace un fiore, lo prendi e basta. Ma quando ami un fiore lo innaffi ogni giorno. Qualcuno l’ha detto giustamente. Sì cari amici quando amate un fiore lo innaffiate quotidianamente; e sappiamo che se ami i nostri figlioli, innaffi ogni giorno il loro futuro con la tua abbondante generosità e sacrifici. Siamo immensamente grate a voi per aver innaffiato la loro vita in modo che la loro il futuro un giorno si illuminerà. Grazie per essere una parte importante della loro  storia che non verrà mai cancellata da loro.

Crescere in una comunità meno privilegiata non solo ha offerto loro sfide finanziarie, ma li ha anche aiutati a pensare al valore dell’educazione nella società di oggi. La nostra più sincera gratitudine a voi per l’istruzione e soprattutto per il sostegno ai nostri ragazzi. E crediamo che il cambiamento nella società sia possibile se vi è anche il desiderio di portare il cambiamento in sé stessi, gradualmente ci sarà un grande cambiamento nella società in generale.

Da dicembre a maggio, il Centro ha organizzato diverse attività nella scuola: il programma di Natale con un messaggio di pace e messo in scena le danze da arte dei bambini; La giornata del diploma a marzo; Distribuzione di razioni di cibo Cibo come riso, grano, olio, foglie di tè, sapone, biscotti, zucchero alle famiglie dei bambini molto poveri. Sono stati molto contenti di ricevere i prodotti alimentari e grati per il gesto gentile; il Giubileo d’argento del centro comunitario di Asha Kiran ad aprile, il mese più impegnativo perché l’anno scolastico stava per finire e i bambini erano molto impegnati a prepararsi per gli ultimi esami dell’anno. Verso la fine di aprile i bambini erano in vacanza estiva, e Suor Gracy li ha visitati presso le loro case. Ha visto le condizioni di vita dei bambini tutto si svolge dentro un’unica stanza. Abbiamo così avviato un Campo estivo con lezioni di yoga, lezioni di sviluppo della personalità e indirizzo relativo alle carriere di lavoro e  varie competizioni.

 

lezioni di yoga
Danze di Natale
distribuzione di cibo alle famiglie
giornata del diploma
Chiamaci!